Controlli aumentati sono previsti nelle palestre locali

NEL NUOVO ORDINANZA

Maggiori controlli sono previsti nelle palestre locali

L’incontro allargato di consiglieri e funzionari ha approfondito lo studio delle modifiche all’ordinanza n. 12.215, che regola l’autorizzazione e le condizioni operative degli stabilimenti o dei locali destinati all’insegnamento o alla pratica di attività fisiche e / o sportive.

Con le modifiche previste nella nuova ordinanza, l'obiettivo è prevenire lesioni, malattie o conseguenze in tali pratiche.

Con le modifiche previste nella nuova ordinanza, l’obiettivo è prevenire lesioni, malattie o conseguenze in tali pratiche.

Con l’obiettivo di contribuire a un nuovo articolo, dal sottosegretariato municipale per lo sport e la ricreazione hanno pubblicato alcune delle linee guida da prendere in considerazione durante la stesura. Uno degli elementi che è stato sottolineato è la necessità di sensibilizzare coloro che praticano sport per evitare infortuni, malattie o sequele.

È stata inoltre sollevata la possibilità di incorporare la figura del direttore tecnico, che sarà responsabile di un insegnante di educazione fisica, al fine di svolgere un controllo delle attività che si svolgono lì.

È stato proposto di compilare un questionario sull’anamnesi che consenta di rilevare i fattori di rischio e la storia dello sport. Altri argomenti considerati importanti sono lo sviluppo di corsi di pronto soccorso e la creazione di un registro degli istituti per istruttori e insegnanti, come misure di controllo.

Da parte loro, i rappresentanti del College of Physical Education Professionals di Salta hanno sottolineato che lo standard dovrebbe essere inclusivo, proponendo che gli istruttori ottengano una formazione certificata dall’istituzione. Per quanto riguarda le diverse discipline sportive, hanno messo in luce la necessità di classificarle in base alla loro intensità, media, alta, bassa e combattimento. Questa classificazione stabilirà i requisiti legati agli studi sulla salute.

Nel frattempo, dalla Camera delle società di attività fisica, l’Associazione di arti marziali, l’Associazione di bodybuilding e fitness di Salta, hanno coinciso nel sottolineare l’importanza di svolgere la formazione del personale di questi stabilimenti, in modo che coloro che insegnano le diverse discipline sono adatti per questo ruolo.

LEGGERE  Il miracolo illegale contro la disfunzione erettile

È stato anche chiesto loro di considerare le differenze tra palestre, società sportive, campi da noleggio o spazi pubblici. Da parte sua, il College of Pharmacists ha richiesto un maggiore controllo in relazione alla commercializzazione degli integratori alimentari.

Era presente anche il presidente della Salta Cardiology Society, Jorge Secchi, che ha sottolineato il vantaggio favorevole di trarre vantaggio dall’attività fisica di una persona per gli studi medici. Da parte sua, il vice presidente dell’istituzione, Facundo Iñiguez, ha affermato che la preparazione di un questionario di anamnesi consente di individuare i fattori di rischio.